Blog

Il design di un progetto su misura all’interno di uno storico palazzo fiorentino

24 Marzo 2021

Ristorante Santa Elisabetta **, Hotel Brunelleschi – Firenze

Da 50 anni la nostra expertise ci permette di realizzare, per ogni progetto, un impianto esclusivo   su misura che tiene conto dei vincoli architettonici del  locale e trova soluzioni ottimali per ogni richiesta.

Con questo approccio abbiamo lavorato ad un importante impianto per l’Hotel Brunelleschi, boutique hotel e struttura 4* di pregio nel cuore di Firenze. L’edificio che ospita la struttura alberghiera è situato nel quartiere rinascimentale della città: si tratta della torre più antica del capoluogo toscano.

L’elegante location ospita 96 tra camere e suite dotate di tutti i comfort. Alcune delle sistemazioni hanno inoltre una vista esclusiva sul Duomo di Firenze.

PUNTI DI RISTORAZIONE 

La struttura dell’Hotel Brunelleschi ospita due punti di ristorazione. Il primo è un locale tradizionale che esalta i sapori della cucina toscana. Il secondo è l’indirizzo gourmet che lo scorso Novembre, alla premiazione della Guida Michelin 2021, ha ottenuto per la prima volta il riconoscimento di 2 Stelle.

Il prestigioso ristorante bistellato è il Santa Elisabetta dello Chef Rocco De Santis. Un indirizzo gourmet situato al primo piano della Torre bizantina della Pagliazza, location unica al mondo e che gode di una perfetta vista sulla Cupola del Brunelleschi, simbolo di Firenze. La torre è l’unica a base circolare della città, le sue origini risalgono all’epoca romana ma nel corso del tempo, ha ospitato anche un carcere femminile e il campanile di una chiesa medievale.

IL RISTORANTE SANTA ELISABETTA **

Realizzare un impianto in uno spazio con tali vincoli architettonici si è rivelato un progetto complesso, che abbiamo portato a termine grazie ad un know-how tecnico che deriva dai nostri 50 anni di esperienza e competenza nella realizzazione di cucine professionali personalizzate.

Gli spazi adibiti alla cucina del Ristorante erano particolarmente ristretti, con un perimetro non lineare e una superficie inferiore ai 20 ㎡. Proprio per la storicità del palazzo che ospita il Santa Elisabetta, non è stato possibile operare interventi sulla struttura originale della Torre, ma è stato necessario sfruttare ogni centimetro dello spazio disponibile con soluzioni interamente su misura per la cucina del ristorante fine dining.

cucina del Santa Elisabetta

LA CUCINA DEL RISTORANTE

Con tale premessa, GICO ha disegnato, progettato e realizzato un layout totalmente customizzato, organizzando lo spazio al meglio e ottimizzando il flow di lavoro della cucina.

Un impianto composto da ben tre diverse aree di cottura, tre zone di preparazione, conservazione ed un pass caldo che, nonostante gli spazi ridotti, è completo di tutte le attrezzature che non possono mancare in una cucina di alto livello. Ciò è stato possibile grazie alla combinazione, nella fase di progettazione, delle diverse soluzioni GICO: piani unici Fusion, elementi drop-in e 100% su misura di diverse serie e dimensioni, interamente di nostra produzione.

La personalizzazione dei nostri impianti si estende non solo al layout delle cucina, ma anche alle singole apparecchiature inserite nel progetto. Per il Ristorante Santa Elisabetta** abbiamo infatti coniugato:

• attrezzature a gas, come i classici fuochi aperti e il tuttapiastra, alle più moderne tecnologie elettriche per la cottura a induzione;

• elementi caldi, freddi e neutri, distribuiti nelle tre diverse zone della cucina come richiesto dalla proprietà;

• un mantenitore elettronico a cassetti inserito nella parte sottostante al piano di lavoro, utile per mantenere le pietanze a temperatura e umidità stabilite, e per cotture a bassa temperatura, installato su richiesta dello Chef Rocco De Santis.

Il tutto in un impianto che sa garantire ottime performance, precisione nella cottura, consumi mirati solo in fase di utilizzo.

Entra nel mondo Gico, scopri i nostri Progetti.

Firenze

Iniziamo?

Compila il form con i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà presto per approfondire le tue esigenze e per studiare insieme a te il progetto della tua cucina.
Tutto ciò che non trovi sul nostro sito, lo puoi chiedere direttamente a noi: saremo felici di rispondere alla tue richieste.